Stampa questa pagina

Corso di Laurea Magistrale in Strategia, Management e Controllo

Lunedì, 07 Ottobre 2013 11:43

 

OBIETTIVI FORMATIVI

  

l corso, finalizzato alla formazione di conoscenze e competenze specialistiche nel campo della strategia,del management e del controllo di gestione, e' dedicato soprattutto: 
  • alla formazione del pensiero strategico, sia a livello di area di business, sia a livello corporate;
  • allo sviluppo della cultura imprenditoriale;
  • allo sviluppo delle conoscenze e delle competenze necessarie per effettuare analisi, valutazioni e diagnosi strategiche dell'azienda;
  • a stimolare le condizioni soggettive che favoriscono l'attitudine alla leadership, l'apprendimento innovativo, l'abilita' di iniziativa, l'analisi e la gestione della complessita' e dellla discontinuita';
  • a fornire strumenti e metodologie per il monitoraggio delle performance nella prospettiva competitiva e in quella gestionale;
  • a contribuire ad affrontare le problematiche di corporate governance volgendo una particolare attenzione alle relazioni di potere, ai rapporti tra i diversi organi di governo e controllo delle aziende (es. consiglio di amministrazione, collegio sindacale, comitato di controllo interno etc.) ed alla gestione delle relazioni con gli stakeholder (dipendenti, fornitori, ecc.);
  • ad esplicitare la portata del fenomeno dello sviluppo e del successo dellazienda, in relazione allesigenza di conseguire e mantenere livelli superiori di performance;
  • all’analisi e gestione dei costi;
  • alla valutazione delle performance aziendali; all’analisi dei processi aziendali, dell’organizzazione delle risorse umane, dei sistemi informativi aziendali;
  • alla gestione dei dati amministrativo-contabili.
Particolare attenzione e' posta sui collegamenti tra le metodologie di controllo e i sistemi informativi aziendali resi disponibili dalle nuove tecnologie informatiche di trattamento e comunicazione dati. L’attivita' formativa, facendo leva su un nucleo di conoscenze fondamentali espressione dei diversi ambiti disciplinari ,trae origine dall’integrazione di insegnamenti dell’ambito aziendale con altri delle aree economica, statistico-matematica e giuridica e prevede l’attivazione di diversi insegnamenti ad hoc, specificamente concepiti per offrire conoscenze, competenze ed esperienze innovative alle figure professionali che saranno formate. Cosi' facendo, si vuole sviluppare negli studenti un adeguato livello di analisi critica e di capacita' operativa, anche grazie all’organizzazione di stage presso imprese e studi di consulenza aziendale.

MODALITA' DI ACCESSO AL CORSO

Per potersi iscrivere al Corso di laurea magistrale in “STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO”, lo studente deve essere in possesso di titolo accademico riconosciuto idoneo ai sensi dell’art.18 comma 4 del Regolamento didattico di Ateneo e di specifici requisiti curricolari e di adeguata personale preparazione, ai sensi dell’art. 6, comma 2, del D.M. n. 270/2004 e dell’art.18 comma 5 del Regolamento didattico di ateneo. 

REQUISITI CURRICULARI

Requisiti curriculari (Art.18 RDA comma 6)

Sono soddisfatti se è stata conseguita una laurea triennale che preveda l'acquisizione di 80 CFU nei seguenti ambiti disciplinari:

  •          30 CFU area aziendale
  •          15 CFU area economica
  •          15 CFU area matematico-statistica
  •          15 CFU area giuridica
  •          5 CFU di area linguistico-informatica

di cui 45 CFU nei seguenti settori scientifico disciplinari:

  •          18 CFU di SECS-P/07;
  •          9 CFU tra IUS/01 e IUS/04;
  •          9 CFU di SECS-P/01;
  •          9 CFU tra SECS-S/01 e S/06.

In caso di debiti superiori a 40 cfu sui requisiti curriculari l’iscrizione non è possibile.

Lo studente che intende iscriversi al Corso di Laurea Magistrale deve presentare domanda seguendo le istruzioni al seguente link: https://www.unipi.it/index.php/immatricolazioni-e-iscrizioni/item/8081-procedura-e-termini. La valutazione della carriera triennale ai fini della determinazione delle eventuali integrazioni da sostenere sarà effettuata da una commissione di docenti appositamente nominata per valutare le domande. Le informazioni contenute nella presente pagina sono comunque sufficienti per effettuare un'autovalutazione dei requisiti curriculari in possesso.
In caso di mancanza di requisiti curriculari (di area e/o di settore), sarà necessario recuperarli sostenendo specifici esami (debiti formativi il cui voto non fa media ai fini della laurea) che verranno comunicati con apposita delibera sul portale: http://ammissionelm.adm.unipi.it/

Gli esami, Corsi singoli di transizione, devono necessariamente essere sostenuti con esito positivo prima dell’iscrizione, negli appelli ordinari e/o straordinari.

Una volta sostenuti tutti gli esami di debito se ne dovrà informare la Segreteria studenti di largo Pontecorvo 3. 

REQUISITI DI PERSONALE PREPARAZIONE

 

La verifica dell'adeguatezza della preparazione personale dello studente è effettuata tramite lo svolgimento di un test scritto.

Sono esentati dal test gli studenti che soddisfano almeno una delle seguenti condizioni:

(a) il conseguimento di un voto di laurea di primo livello non inferiore a 95/110, salvo il rispetto dei requisiti minimi curriculari;

(b) il conseguimento di una votazione media di almeno 27/30 calcolata considerando il voto conseguito su tre esami. Gli esami comprendono Economia Aziendale II (o esame equipollente) e due esami con il voto più alto tra quelli previsti nella seguente rosa di insegnamenti (o esami equipollenti): Analisi e contabilità dei costi, Programmazione e controllo, Economia delle aziende ed amministrazioni pubbliche, Strategia e politica aziendale, Revisione aziendale, Organizzazione aziendale.

L'esito del test consiste nell’ammissione o nella non ammissione dello studente al corso di Laurea. Gli argomenti oggetto del test, i riferimenti bibliografici, il punteggio minimo di ammissione e le informazioni sulle modalità di svolgimento della prova sono consultabili qui.

Il test verrà erogato 3 volte l’anno nei mesi di Maggio, Settembre e Dicembre. Si precisa che al test di ammissione potranno partecipare esclusivamente gli studenti che hanno fatto domanda di ammissione e la cui domanda risulta presentata sul portale Ammissioni LM.

L’eventuale non ammissione sarà adeguatamente motivata.

TEST DI VERIFICA DELLA PREPARAZIONE PERSONALE

Consulta qui le info Test    -     N.B.: Per iscrizione al test di verifica è sufficiente scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (non è prevista nessuna mail di conferma dell'avvenuta iscrizione).

REGOLAMENTO DIDATTICO E PIANO DI STUDIO

ORARIO DELLE LEZIONI

http://www.ec.unipi.it/orari-delle-lezioni.html

DOCUMENTI AVA

ALTRE INFORMAZIONI

Altre informazioni relative agli aspetti didattici del corso di laurea magistrale (modalità esami di profitto, programmi,orario delle lezioni,esami di laurea,etc) sono consultabili nella sezione "Didattica" del sito.

A CHI TI PUOI RIVOLGERE

Presidente del CdS
Prof. Giuseppe D'Onza
Tel. 050 2216346
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presidente Pratiche Studenti
Prof.Giusepep D'Onza
Tel: 050 2216346
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Coordinatore Didattico Dott.ssa Michela Vivaldi
Tel: 050 2216371
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Altri Corsi di Laurea di II Livello:

Ultima modifica il Giovedì, 16 Novembre 2017 12:51