Corso di Laurea Magistrale in Consulenza Professionale alle Aziende

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso di Laurea Magistrale in Consulenza Professionale alle Aziende (LM-77: Scienze economico-aziendale) offre una formazione altamente qualificata in ambito fiscale, contabile, di revisione legale e giuridica, tesa a supportare il management aziendale nelle scelte operative e strategiche.

Il Corso di Laurea Magistrale in Consulenza Professionale alle Aziende è incentrato su conoscenze tecniche e fortemente specialistiche su tematiche, quali il diritto societario, la pianificazione fiscale, la determinazione del reddito imponibile, la gestione delle procedure concorsuali, i piani di risanamento giudiziali e stragiudiziali, l’organizzazione e gestione dei processi di internal auditing, la redazione del bilancio d’esercizio, la valutazione d’azienda, etc.

Ai fini dell’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile e dell’iscrizione alla sezione A del relativo Albo, si fa presente che:

  • è possibile svolgere il tirocinio professionalizzante già durante il percorso formativo
  • è previsto l’esonero dalla prima prova dell’esame di Stato

 

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il Corso di Laurea Magistrale in Consulenza Professionale alle Aziende è teso a formare figure di tipo consulenziale e professionale.

Alcuni esempi di profili professionali sono:

  • Dottore commercialista con funzione anche di curatore fallimentare, commissario giudiziale, commissario liquidatore e consulente tecnico d’ufficio e di parte.
  • Revisore legale dei conti per la funzione di sindaco e di revisore in aziende ed enti.
  • Esperti in ambito fiscale e tributario.
  • Responsabile in staff e nella funzione amministrazione e controllo delle aziende (ambito pubblico e privato).
  • Consulente per la gestione dei sistemi amministrativi-contabili delle aziende, contabilità e bilancio, operazioni straordinarie e valutazioni d’azienda, controllo di gestione, internal auditing.

 

MODALITÀ DI AMMISSIONE

Per potersi iscrivere al Corso di laurea magistrale, lo studente deve essere in possesso di titolo accademico riconosciuto idoneo ai sensi dell’art.18 comma 4 del Regolamento didattico di Ateneo, di specifici requisiti curricolari e di adeguata personale preparazione, ai sensi dell’art. 6, comma 2, del D.M.
n. 270/2004.
Requisiti curriculari (Art.18 RAD commi 5 e 6)

I requisiti curriculari sono soddisfatti quando lo studente ha maturato i seguenti CFU:
1) area giuridica: 21 CFU nei settori IUS/01, IUS/04, IUS/12 di cui:
• 6 CFU di IUS/01 (diritto privato);
• 9 CFU di IUS/04 (diritto commerciale);
• 6 cfu di IUS/12 (diritto tributario)
2) area aziendale: 42 CFU nei settori SECS P/07, P/08, P/09, P/10, P/11 d cui:
• almeno 18 CFU di SECS P/07 (economia aziendale);
• almeno 15 CFU nei settori: SECS-P/08 (economia a gestione delle imprese), SECS-P/09 (finanza Aziendale),SECS-P/10 (organizzazione aziendale), SECS-P/11 (economia degli intermediari finanziari);
3) area economica: 18 CFU nei settori SECS-P/01, P/02, P03, P/05, P/06 di cui
• almeno 9 CFU di SECS-P/01 (economia politica);
4) area matematico-statistica: 15 CFU nei settori SECS-S/06 e SECS-S/01 di cui:
• 9 CFU di SECS-S/06 (metodi matematici dell’economia e delle scienze attuariali e finanziarie);
• 6 CFU di SECS-S/01 (statistica).

REQUISITI DI PERSONALE PREPARAZIONE

Si considerano soddisfatti nel caso di:

  • voto di laurea uguale o superiore a 95/110

oppure

  • media di almeno 24/30 dei voti riportati negli esami di Diritto tributario e Bilancio (in alternativa a Bilancio, è possibile sostenere Valutazione di Bilancio o Ragioneria applicata o esami equipollenti).

In aggiunta, sono richiesti almeno 6 CFU per l’area linguistica o il possesso di una certificazione di conoscenza di una lingua straniera almeno di livello B1.

 

REGOLAMENTO DIDATTICO E PIANO DI STUDIO

ORARIO DELLE LEZIONI

A CHI TI PUOI RIVOLGERE

Presidente del CdS

Prof.ssa Paola Ferretti
Tel. 050 2216313 – e-mail:  paola.ferretti@unipi.it

Presidente Commissione Pratiche Studenti

Prof. Roberto Verona
Tel. 050 2216407 – e-mail: roberto.verona@unipi.it

Coordinatore Didattico

Dott.ssa Michela Vivaldi
Tel. 050 2216371 – e-mail: michela.vivaldi@unipi.it

 

DOCUMENTI AVA

 

ALTRE INFORMAZIONI

Valutazione studenti

Valutazione laureandi

 

Versione precedente della pagina (in formato PDF)