Tesi all’estero

L’Università di Pisa ogni anno bandisce contributi di mobilità a laureandi che necessitino di svolgere parte della preparazione della loro tesi, per almeno due mesi continuativi, presso istituzioni, enti, imprese o aziende straniere, comunitarie, sopranazionali o internazionali con sede all’estero, di adeguato livello scientifico e culturale.

Per maggiori informazioni consulta la pagina del sito dell’Università di Pisa.