Appelli ordinari

Il Consiglio di Dipartimento, nella seduta del 8/6/2016 (Delibera 108), ha stabilito quanto segue:

E’ approvata la seguente proposta di riduzione del numero di iscrizioni agli appelli di esame per insegnamento, ai sensi e nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 23 comma 14 del Regolamento didattico di Ateneo: “Per ciascun anno accademico, lo studente può iscriversi non più di quattro volte ad uno stesso esame. Per gli esami degli insegnamenti svolti nel primo semestre, il conteggio si azzera al termine della sessione autunnale, ovvero ogni primo di ottobre; per gli esami degli insegnamenti svolti nel secondo semestre, il conteggio si azzera al termine della sessione invernale, ovvero ogni primo di marzo. Nel conteggio non si includono i casi in cui lo studente si sia prima iscritto e poi si sia cancellato entro i termini previsti”.

Il Consiglio di Dipartimento, nella seduta del 2/2/2015, ha deliberato quanto segue:

  1. Per essere ammessi a sostenere gli esami di profitto previsti nell’ambito dell’offerta formativa del Dipartimento è obbligatoria l’iscrizione. L’iscrizione sarà possibile dal portale https://esami.unipi.it inserendo le credenziali di Alice.
  2. Per l’iscrizione agli esami è obbligatoria la previa compilazione del questionario di valutazione dell’insegnamento (la compilazione del questionario è possibile indipendentemente dal periodo di iscrizione agli esami).
  3. L’iscrizione agli esami è possibile a partire da 13 giorni prima (con apertura prevista alla stessa ora fissata per l’esame) a 72 ore prima (con chiusura prevista alla stessa ora fissata per l’esame) delibera n° 157 del 8.07.2021 a partire dagli appelli invernali 2021.

Per qualsiasi problema informatico scrivere a:  esami@ticket.unipi.it

 

INDICAZIONI COMPLEMENTARI AGGIORNATE AL DECRETO RETTORALE DEL 26 OTTOBRE 2021 RIGUARDANTE LE MISURE PRECAUZIONALI PER LIMITARE LA DIFFUSIONE DEL CONTAGIO DA COVID-19

C.1.1. ESAMI DI PROFITTO 

Gli esami di profitto si svolgono “in presenza”, compatibilmente con la disponibilità di spazi adeguati e nel rispetto di tutte le misure stabilite dal Protocollo di sicurezza anti-contagio.

C.1.2. MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A DISTANZA

È in ogni caso obbligatorio garantire la possibilità agli studenti di svolgere a distanza gli esami di profitto nelle seguenti ipotesi:

– studente/studentessa con disabilità:

– impedimento temporaneo causato dal proprio stato di salute:

– motivi di forza maggiore legati all’emergenza sanitaria da Covid-19 (come ad esempio: quarantena, lockdown, limitazione agli spostamenti legati ai colori delle regioni, limitazioni agli spostamenti internazionali).

La richiesta di svolgimento della prova a distanza potrà essere presentata al momento della compilazione del modulo di iscrizione all’esame o, dopo la chiusura del temine di iscrizione, compilando apposito form reperibile al seguente link: http://su.unipi.it/DichiarazioneEsameRemoto.

Le richieste presentate tramite il form saranno inviate al presidente della commissione d’esame e al Presidente del CdS, al quale è rimessa la decisione finale.

 

Consulta le date degli esami ed iscriviti

 

ATTENZIONE: in base all’art. 23 comma 15 del R.D.A., agli studenti che ne facciano richiesta dovrà comunque essere garantita la possibilità di essere esaminati su uno dei programmi sviluppati negli ultimi tre anni anche nel caso in cui il corso dovesse essere stato disattivato. Tale possibilità sarà garantita previo accordo con il docente della materia il quale, nel caso non avesse esami da svolgere nel calendario invernale, provvederà a fissare una data nei periodi indicati in oggetto e a darne la massima pubblicità.