Studentesse del corso O.A.S.I. premiate a livello nazionale

Il 1 dicembre 2022, in occasione del convegno annuale di Assochange è stato premiato il miglior lavoro presentato da studenti universitari italiani partecipanti allo Student Contest “Ritorno dal futuro: costruire nuove organizzazioni”.

Assochange e ASSIOA – Associazione Italiana di Organizzazione Aziendale – hanno deciso di proporre per il quinto anno un Contest rivolto agli studenti dei corsi di Organizzazione Aziendale, Comportamento Organizzativo, Gestione delle Risorse Umane e Cambiamento Organizzativo delle Università o dei Dipartimenti associati ad Assochange.

Il tema dell’anno 2022 è stato incentrato sull’analisi delle possibili modalità organizzative da implementare per far evolvere il modo di lavorare nelle aziende dopo l’esperienza del Covid-19, ovvero l’adattamento dei modelli di gestione del cambiamento, da sempre pensati per le grandi aziende, alle esigenze delle PMI e della Pubblica Amministrazione.

Ai ragazzi è stato richiesto di inviare un video di massimo 5 minuti in cui si toccassero i temi sopra citati, che sono stati valutati in merito alla pertinenza dei contenuti dell’elaborato rispetto al tema del contest e all’innovatività dell’elaborato e delle modalità di presentazione.

Allo Student contest hanno partecipato studenti appartenenti a diversi Atenei italiani, toccando temi quali Artificial intelligence, Big Data, e Enterprise Resource Planning avanzati applicati a casi studio reali e immaginati.

Studentesse Corso OASI Premiate Livello NazionaleAi primi due posti si sono posizionati due gruppi di studentesse appartenenti all’Ateneo pisano, appartenenti corso di Organizzazione aziendale e sistemi informativi, tenuto dai Professori Federico Niccolini e Sara Scipioni, docenti presso l’Università di Pisa.

Al primo posto si sono classificate Alice Cavaliere e Marika Meriggi, con un video concentrato sui temi della cybersecurity e la logistica portuale, dal titolo “Cyber-Porto del futuro”. All’interno del video, un’approfondita analisi delle problematiche e possibili risoluzioni relative a cyber-attacchi e della gestione portuale intelligente, oltre alla proposta di una innovativa block-chain portuale per il Porto del futuro.

Al secondo posto, si sono invece posizionate Linda Checchi, Alice Gerardi, Arsenida Mataj e Eleonora Migali con un video dal titolo “Metaverso e CRM”. Il lavoro presentato ha approfondito l’importanza della gestione delle relazioni con clienti finali, ma anche di quelle dei fornitori appartenenti alle supply chain di grandi supermercati, quali Tesco, e come questa possa evolversi all’interno del futuristico – ma ormai reale – metaverso.

Studentesse Corso OASI Premiate Livello NazionaleUn sincero ringraziamento a tutti gli altri studenti che hanno partecipato attivamente al concorso con le loro produzioni video – Lorenzo Ansaldo, Alessandra Bellini, Alessio Bibbiani, Marta Giannaccari, Andrea Forconi, Alessio Marino, Gianmaria Zanetti, Marina Lugli, Leonardo Pacini, Emanuele Salvato e Giovanni Troia – e congratulazioni alle vincitrici nazionali, che ricevono come riconoscimento una targa e attestato di merito dagli organizzatori del Contest.

 

 

 

Pubblicato da